Principale Innovazione L'ex moglie di Jeff Bezos, MacKenzie Scott, ha donato $ 8 miliardi dal 2020

L'ex moglie di Jeff Bezos, MacKenzie Scott, ha donato $ 8 miliardi dal 2020

Jeff Bezos (L) e MacKenzie Bezos partecipano al Vanity Fair Oscar Party 2018 ospitato da Radhika Jones al Wallis Annenberg Center for the Performing Arts il 04 marzo 2018 a Beverly Hills, la California.Tony Barson/Getty Images



motori di ricerca di numeri di telefono gratuiti

MacKenzie Scott è diventata la donna più ricca del mondo nel 2019 durante la notte dopo che lei se ne ando ` dal suo matrimonio di 25 anni con Jeff Bezos con $ 36 miliardi di azioni Amazon. La sua fortuna è cresciuta in modo significativo da allora, grazie all'aumento del prezzo delle azioni di Amazon. Così ha il suo ritmo di beneficenza. Martedì Scott ha annunciato che lei e il suo nuovo marito, Dan Jewett, hanno donato 2,7 miliardi di dollari a 286 organizzazioni senza scopo di lucro.

È il terzo round di grandi omaggi senza vincoli a nome di Scott da luglio 2020. Negli ultimi 12 mesi, ha donato un totale di ,5 miliardi a 786 organizzazioni.

Scott ha detto in un post sul blog di Medium che lei e Jewett stanno tutti tentando di regalare una fortuna che è stata resa possibile da sistemi che necessitano di cambiamento.

In questo sforzo, siamo governati dall'umile convinzione che sarebbe meglio se una ricchezza sproporzionata non fosse concentrata in un piccolo numero di mani e che le soluzioni siano meglio progettate e implementate da altri, ha scritto.

Le organizzazioni scelte per l'ultimo round di donazioni includevano storicamente università nere, istituzioni artistiche e culturali, organizzazioni non profit etniche e religiose focalizzate sulle minoranze e organizzazioni focalizzate sul sostegno all'impegno della comunità.

Scott ha spiegato che queste organizzazioni sono state storicamente sottofinanziate e trascurate.Si tratta di persone che hanno passato anni a portare avanti con successo obiettivi umanitari, spesso senza sapere se tra due mesi ci saranno soldi nei loro conti bancari.

Il suo annuncio non ha specificato quanti soldi ha ricevuto ciascuna organizzazione. Basandosi su semplici calcoli, il dono di $ 2,7 miliardi è sufficiente per fornire una media di circa $ 10 milioni a ciascuna organizzazione.

Puoi vedere l'elenco completo di 286 organizzazioni su Scott's Pagina media .

Scott ha rivelato la sua prima importante donazione post-divorzio nel luglio 2020, donando 1,68 miliardi di dollari a 116 organizzazioni incentrato sulla promozione dei diritti civili, della mobilità economica, della salute pubblica, dei cambiamenti climatici e di altri settori.

Successivamente, ha assunto un team di consulenti per accelerare il suo 2020 dando un supporto immediato alle persone che soffrono gli effetti economici della crisi, ha ha scritto in un post sul blog. E a dicembre, Scott ha donato altri 4,12 miliardi di dollari a 384 organizzazione .

Scott è stato nominato il secondo donatore più alto del 2020 dal Cronaca di filantropia, dietro al suo ex marito Bezos, che è in cima alla lista con una donazione di 10 miliardi di dollari al Bezos Earth Fund, un fondo istituito per affrontare il cambiamento climatico globale.

Il patrimonio netto di Scott è attualmente di 59,8 miliardi di dollari, secondo Bloomberg.

Articoli Interessanti