Principale Divertimento L'io di 'Come ho incontrato tua madre'

L'io di 'Come ho incontrato tua madre'

Josh Radnor.Maarten de Boer/Getty Images



La colazione con Josh Radnor arriva senza caffè. Mi sentivo un po' nervoso, quindi ho smesso circa due anni fa, spiega prima di rivolgersi al cameriere del Westside Restaurant per ordinare English Breakfast Tea, con latte e miele. Bevo ancora una tonnellata di caffeina. Sorride rassicurante al bevitore di caffè di fronte a lui.

Il famoso ristorante di Upper Broadway è stato il suo Schwab personale poiché è il più vicino a dove lo ha alloggiato il Lincoln Center mentre fa il suo ritorno al teatro di New York dopo nove anni di fama e fama nella sitcomland di Los Angeles come I di Come ho incontrato tua madre . È andato là fuori come attore ed è tornato una star.

Ora è l'attore con un fattore di riconoscimento più alto che è salito a bordo La linea Babylon , la commedia di Richard Greenberg, che debutterà il 5 dicembre al Mitzi E. Newhouse Theatre.

La struttura a grandi linee della commedia, dice, è che interpreto uno scrittore povero, in difficoltà e leggermente bloccato che vive nel Village alla fine degli anni '60 e, per guadagnare un paio di dollari in più, prende un treno per Levittown, LI , una volta alla settimana per insegnare la scrittura creativa alle casalinghe. Finisce per avere un impatto su tutti. In sostanza, questo è un racconto in classe.

Ha dato allo spettacolo una prova due estati fa al Vassar al New York Stage and Film, dove di solito trascorre le sue pause lavorando su nuovi spettacoli (un'abitudine che ha preso a 19 anni quando ha fatto l'apprendista lì). Poi abbiamo fatto una lettura al Lincoln Center a gennaio e l'hanno inserita nel loro programma 2016-2017. Non sapevo se sarei stato libero in quel momento, per quanto riguarda il programma, ma 'le furie' mi perseguitavano incessantemente, senza pietà, per fare questa produzione. Fortunatamente, ha funzionato magnificamente ed ero disponibile a farlo.

Le furie sarebbero Julie Halston, Randy Graff e Maddie Corman, che interpretano un trio di casalinghe con aspirazioni letterarie nella sua classe. Anche Frank Wood e Michael Oberholtzer stanno ripetendo il corso. In effetti, tutti tranne uno dei sette membri del cast originale di Vassar hanno catturato La linea Babylon per il fidanzamento newyorkese.

'È così che sono stato addestrato alla New York University. Mi piace l'idea di un'azienda. Mi piace l'idea delle parti che si uniscono per creare il tutto.'

Avendolo già fatto con loro, sapevo quanto fossero brillanti e quanto fossero gentili e adorabili, dice Radnor. Sembra una vera compagnia, un ensemble.

È così che mi sono formato alla NYU. Mi piace l'idea di un'azienda. Mi piace l'idea delle parti che si uniscono per creare il tutto. Tutti servono il gioco primo , che è una bella cosa di cui far parte. Non c'è una persona in questo cast con cui non sarei felice di cenare. Ognuno è davvero speciale, unico a modo suo.

La nuova arrivata nel cast, Elizabeth Reaser, fornisce un piccolo interesse amoroso per Radnor, come ha fatto nel suo film, Arti liberali . Interpreta uno studente con agorafobia che non lascia la sua casa da molto tempo, dice. È una donna molto fragile e molto brillante che si è avventurata nel mondo solo per seguire questo corso di scrittura.

L'opera di Richard è così teatrale che suona meglio di quanto si legge, credo. L'esperienza di leggerlo e di esserci dentro è molto diverso. Non funzionerebbe come romanzo. Il linguaggio è poetico e colloquiale allo stesso tempo. Ci sono questi passaggi meravigliosi, ma sembra anche che sia proprio il modo in cui queste persone parlano.

Una volta messo in piedi e in aria, la lingua prende vita in un modo diverso. Molte delle storie che la classe scrive prendono vita e diversi compagni di classe le recitano. Quindi, il secondo atto entra in questa storia più cosmica. È molto imprevedibile. Se pensi di vedere dove sta andando, sì e no. È molto più sorprendente di così.

Radnor ha fatto il suo debutto a Broadway nel 2002, sostituendo Jason Biggs in La laurea , di fronte a una formidabile Kathleen Turner, e ha vissuto per raccontare la storia (anche se non lo farà).

Dodici anni dopo, è tornato a Broadway nell'opera teatrale del Premio Pulitzer di Ayad Akhtar sull'islamofobia e l'identità distorta dei cittadini musulmani-americani. Adesso, quella è stata un'esperienza straordinaria, dichiara. L'architettura di quella commedia è così sonora che ti senti trattenuto da essa, come se si muove e il pubblico viene trascinato con sé. Ha una tale energia propulsiva. Una volta avviato, non si ferma. Continua ad aumentare.

È stato divertente essere all'interno di quella commedia e sentire il pubblico. Sei sempre in dialogo con loro, ma sembrava che il pubblico stesse davvero vivendo un'esperienza profonda, profonda, non priva di suspense. C'era qualcosa di speciale nel presentarlo in quel particolare momento. Dopo Mano a Dio , è in questo momento l'opera teatrale più prodotta nel paese, quindi quel momento in cui sembra abbastanza rilevante è ancora esistente.

La prima indicazione che Radnor ha avuto che la sua carriera stava andando nella giusta direzione è stata quando ha ricevuto un premio per la recitazione al Kenyon, dal nome del più famoso allievo del college, Paul Newman. Al momento non può metterci le mani sopra. Penso che sia a casa mia, ma non è visibile. L'ho vinto per Donald Margulies' Non visto . Ho interpretato l'artista in quello per la mia tesi di laurea. È stata una grande commedia e un grande drammaturgo.

Quando ero al college e alla scuola di specializzazione, avevo una visione dello scenario migliore per me stesso: pensavo che lavorare su nuove commedie americane con drammaturghi viventi nella stanza, immaginando tutto insieme... quella , come attore, sarebbe terribilmente eccitante, e ho avuto la fortuna di poterlo fare con Ayad e Richard. Quel pugno uno-due mi sembra davvero di buttarmi di nuovo nel teatro, che considero la mia base di partenza come attore. E avere questi spettacoli incredibilmente ricchi e gratificanti su cui lavorare è un sogno.

Inizialmente è stato annunciato che Radnor era stato scelto per essere il ragazzo che ha portato il gelato di Laura Benanti al Roundabout's Lei mi ama —una transizione logica da Come ho incontrato tua madre - ma si è scontrato con la sua prossima e attuale serie. Fortunatamente, non ha aspettato molto per un'offerta migliore.

Ho ottenuto questo ruolo di un chirurgo del XIX secolo dipendente dalla morfina in un ospedale della Guerra Civile per una serie della PBS chiamata Via della Misericordia . È stata un'esperienza così profonda per me, interpretare questo ruolo. Suona come Il Knick , ma è un'era precedente. Tuttavia, abbiamo avuto gli stessi consulenti medici. E ho avuto una scena di amputazione. Ho dovuto amputare la gamba di mio fratello nello show. La nostra seconda stagione inizierà a gennaio.

Entro la primavera, si aspetta di essere a Cracovia, assumendo un terzo mezzo: i lungometraggi. Senza titolo al momento, questo sarà il terzo che scriverà e dirigerà. A differenza del 2010 Felicegrazieper favore e del 2012 Arti liberali , non sarà il protagonista.

Radnor è un appassionato di film in tarda età. 'Da quando sono diventato un regista, ho cercato di colmare le lacune della mia conoscenza cinematografica.'

Facevo parte della giuria di un festival cinematografico in Polonia un paio di anni fa, e l'ho adorato, ricorda Radnor. Alla fine sono andato nella città di mia nonna, una piccola città chiamata Pinczow a circa un'ora da Cracovia. Avevo un'idea che mi girava per la testa e ho pensato: 'Perché non potrebbe essere a Cracovia?', quindi l'ho impostata lì.

C'è una parte di me che si sente davvero come un regista, e sto cercando di onorare entrambi gli impulsi in me stesso, confessa. Inoltre, non si sente in dovere di accontentarsi di uno. Sento quasi di dover decidere, ma non lo faccio, davvero. Nessuno me lo sta chiedendo.

Sydney Pollack si considerava più un regista che un attore, anche se l'ho sempre pensato come un attore fantastico, e una volta ha detto che avrebbe accettato lavori di attore cinematografico solo se avesse voluto spiare il regista. I registi non hanno l'opportunità di guardare altri registi al lavoro. Sono davvero in una bolla come regista. Penso che se fosse curioso di un regista, prenderebbe semplicemente un ruolo se glielo offrissero in modo da poter guardare come lavorava il regista. Ho pensato che fosse una cosa davvero intelligente. È un mio vero eroe, artisticamente. Ho pensato che continuasse in un modo davvero interessante.

Radnor è un appassionato di film in tarda età. Da quando sono diventato un regista, ho cercato di colmare le lacune della mia conoscenza cinematografica. Adoro le cose di Criterion. Ho visto quello di Louis Malle Mormorio del Cuore , e l'ho adorato. Hai visto chiaro di luna ? Questa è un'altra opera d'arte che rimane con te e cresce, molto tempo dopo che l'hai vista.

Così fa anche un suo preferito particolarmente perverso: Skidoo , il mega-flop di Otto Preminger, che ha visto Jackie Gleason inciampare in prigione, un gioco sessuale di Carol Channing-Frankie Avalon, titoli di coda tutti cantati da Harry Nilsson e Groucho Marx come 'Dio'.

È il film più strano mai realizzato, giusto? - sicuramente uno dei migliori peggiori. Quando lo descrivo alle persone, non mi credono. [Non sentirti male: nemmeno IMDB ha tirato fuori una sinossi.] Lo studio ha reclutato Otto per fare un film contro l'LSD, e un suo amico ha detto: 'Non bussare finché non l'hai provato. ', così ha fatto e gli è piaciuto molto e ha cercato di intrufolarsi in un messaggio leggermente positivo. È il DVD più richiesto. In effetti, ci è nessun dvd. Ci sono solo un paio di stampe. Un mio amico a Los Angeles, si definisce 'l'unico e solo al mondo' Skidoo logist' - fa screening. Sono andato a uno all'Egyptian Theatre e non potevo crederci. Ha detto: 'Se lo odi, aspetta cinque minuti perché sarà un film diverso'. È dappertutto. Sta ancora cercando di convincere la Paramount a pubblicare il DVD, ma la proprietà di Preminger non lo vuole.

Completamente ubriaco di tè, Radnor parte per l'ufficio, la sala prove nelle viscere del Lincoln Center. Perché La linea Babylon ha un'inquadratura flashback, ha disegnato un doppio lavoro, proprio come il direttore di scena in La nostra città : Sono sia nelle scene che anche parlando un po' con il pubblico. Ci sono dentro sia come personaggio che come narratore. Che suona un po' come Come ho incontrato tua madre , ma non lo è. Il me più vecchio ha 87 anni e il più giovane ne ha 38. Poiché vado costantemente avanti e indietro, non gioco più vecchio, solo più giovane. C'è una battuta su questo all'inizio.

'Rich' è davvero un drammaturgo sorprendente. Posso dirlo perché più faccio questo gioco continuo a sentire cose nuove. Continuo a fare collegamenti, collegamenti quasi letterari su alcune cose che ha fatto tematicamente che sono così brillanti che probabilmente non avresti avuto una prima visione, ma rende l'esperienza densamente gratificante. Penso che sarà un'esperienza davvero meravigliosa per il pubblico, specialmente per il pubblico del Lincoln Center. Puoi sentire alcune risate su alcuni dei riferimenti locali di Levittown da persone che sembrano cresciute a Long Island.

Articoli Interessanti