Principale Arti Come l'uovo di Pasqua più costoso del mondo è finito in un mercato delle pulci degli Stati Uniti come rottame metallico

Come l'uovo di Pasqua più costoso del mondo è finito in un mercato delle pulci degli Stati Uniti come rottame metallico

Il terzo uovo di Pasqua imperiale Fabergé viene esposto al Court Jewelers Wartski il 16 aprile 2014 a Londra, Inghilterra.Peter Macdiarmid/Getty Images



Nel mondo delle uova di Pasqua, le più rare e ricercate sono le Russian Fabergé Eggs, una collezione di 50 uova di Pasqua riccamente decorate di proprietà della famiglia reale russa alla fine del XIX secolo.

Molte uova della collezione originale furono perse dalla famiglia reale durante la Rivoluzione russa nel 1917 e finirono nelle mani di collezionisti e musei privati ​​stranieri pochi anni dopo. Ma una delle uova più antiche, e probabilmente la più costosa della collezione, non è stata riscoperta fino a quasi 100 anni dopo il suo ultimo avvistamento. E l'uovo non avrebbe trovato il posto che merita se non fosse stato per una ricerca accidentale su Google nel 2012.

Iscriviti alla newsletter aziendale di Braganca

La gemma nascosta in questione era il terzo uovo imperiale Fabergé, un uovo in oro giallo ingioiellato e increspato in piedi sul suo piedistallo treppiede originale con all'interno un orologio da donna Vacheron Constantin a sorpresa.

Creato dal famoso gioielliere della Russia imperiale, la Casa di Fabergé, tra il 1886 e il 1887 per lo zar russoAlessandro III come regalo di Pasqua a sua moglie, il Terzo Uovo Imperiale Fabergé fu tenuto dai reali russi per 30 anni prima di essere confiscato dall'Armeria del Cremlino di Mosca durante la rivoluzione.

Nel 1922, l'Armeria del Cremlino consegnò l'uovo al governo della neonata Unione Sovietica.

Dopo di che, la sua provenienza è stata persa. L'uovo in qualche modo è arrivato in America ed è stato venduto a un'asta di New York per soli $ 2.450 senza la sua documentazione nel 1964. Il terzo uovo di Pasqua imperiale Fabergé contiene un orologio da donna Vacheron Constantin a sorpresa all'interno.Peter Macdiarmid/Getty Images



Quattro decenni dopo, l'uovo è riemerso in un mercato delle pulci del Midwest negli Stati Uniti, quando un commerciante di rottami metallici lo ha acquistato per $ 13,302 per il suo valore intrinseco di oro e gemme.

Non è stato fino al 2012 quando l'acquirente ha scoperto attraverso una ricerca casuale su Google che l'uovo era, in effetti, l'uovo Fabergé mancante un tempo di proprietà dei reali russi.

Nel 2014, l'uovo è stato venduto in un'asta londinese all'antiquario britannico Wartski per conto di un collezionista non identificato. Il rivenditore non ha rivelato l'importo pagato, ma alcune stime hanno valutato l'uovo fino a $ 33 milioni, rendendolo l'uovo Fabergé più costoso mai scambiato sul mercato privato.

In un rapporto sull'asta del 2014, quotidiano britannico Telegrafo ha detto che il commerciante di rottami metallici che ha acquistato l'uovo negli anni 2000 viveva in una modesta casa nel Midwest. La residenza era vicino a un'autostrada e a Dunkin' Donuts. C'era l'uovo, accanto ad alcuni cupcake sul bancone della cucina, Wartski ha detto al giornale .

Articoli Interessanti