Principale Tag/lease-Beat I partner di Guggenheim firmano un accordo al 330 di Madison Avenue

I partner di Guggenheim firmano un accordo al 330 di Madison Avenue

Partner Guggenheim , una società di investimento che è cresciuta dall'amministrazione della vasta ricchezza privata della famiglia Guggenheim nei primi anni del 1900 a una multiforme società finanziaria, ha firmato un ampio contratto di locazione a 330 Madison Avenue per la sua sede di New York, hanno rivelato fonti.

L'accordo arriva un mese dopo L'osservatore commerciale ha riferito per la prima volta che Guggenheim stava cercando di prendere spazio nell'edificio a novembre.

330 Madison Avenue



La società prenderà 186.000 piedi quadrati al quasi Edificio di 850.000 piedi quadrati , che il proprietario dell'immobile Vornado Realty Trust ha speso più di $ 100 milioni negli ultimi anni ristrutturando.

Guggenheim Partners si trasferirà nello spazio quando il suo attuale contratto di locazione a 135 East 57th Street scade nel 2013.

L'impresa prenderà in affitto una serie di piani nell'edificio (8, 10, 11, 15, 18 e 32) nel $ 70 per piede quadrato . La durata dell'accordo si estende per 15 anni.

Vornado ha attirato gli inquilini al 330 di Madison Avenue in parte con un ambizioso programma per aggiornare le strutture della proprietà. Il padrone di casa, uno dei maggiori proprietari di immobili commerciali della città, ha sostituito l'atrio e la facciata dell'edificio nell'ambito dei recenti lavori e degli impianti aggiornati come il riscaldamento e l'aria condizionata della torre.

L'azienda prevede di ricevere una certificazione LEED Silver presso l'edificio per gli aggiornamenti, un ambito punto di riferimento di efficienza energetica e sostenibilità ambientale.

Guggenheim ha girato per mesi gli spazi disponibili sul mercato, hanno detto i broker che hanno familiarità con l'azienda, e all'inizio di quest'anno sembrava aver chiuso un accordo a 1251 Viale delle Americhe . Tuttavia, quella transazione è andata in pezzi quando Natixis , una banca francese da cui Guggenheim stava progettando di prendere lo spazio, non è stata in grado di completare un accordo per trasferirsi in un'altra torre centrale, 9 West 57th Street , e quindi aveva bisogno di approssimativamente 200.000 piedi quadrati di uffici che aveva al 1251 di Avenue of the Americas.

L'accordo al 330 di Madison Avenue è un'espansione sostanziale dello spazio esistente di Guggenheim Partners al 135 di West 57th Street, un edificio di proprietà di Cohen Brothers Real Estate . Secondo le fonti, Guggenheim ha meno di 140.000 piedi quadrati lì, quasi 50.000 quadrati piedi meno di quello che sta prendendo al 330 di Madison Avenue.

L'affitto di Guggenheim al 330 di Madison Avenue è il secondo grande affare nella proprietà in altrettanti anni. Nel 2010, la società di servizi immobiliari Jones Lang LaSalle ha preso circa 82.000 piedi quadrati nell'edificio per la sua sede di New York per affitti di $ 60 per piede quadrato.

Peter Hennessy , un alto dirigente della società di servizi immobiliari real Cassidy Turley , ha rappresentato Guggenheim nel contratto di locazione. Frank Doyle , un dirigente presso Jones Lang La Salle , guida un team di agenzie che si occupa di leasing al 330 di Madison Avenue. Dirigenti di leasing interni a Vornado, incluso il direttore del leasing della società Glen Weiss ed esecutivo Thomas Costanzo , supervisiona anche le offerte presso la struttura.

Daniel Geiger, Staff Writer, è raggiungibile all'indirizzo DGeiger@Braganca.com


Articoli Interessanti