Principale Divertimento 'Frank & Lola' è una perdita di tempo sia per Michael Shannon che per il pubblico

'Frank & Lola' è una perdita di tempo sia per Michael Shannon che per il pubblico

Michael Shannon come Frank e Imogen Poots come Lola.Sundance Film Festival



Muovendosi con forza tra film e teatro, Michael Shannon è un attore convincente e pieno di risorse che ora è troppo affermato e praticabile per accontentarsi di ruoli enigmatici in film insignificanti e usa e getta con zero possibilità di successo commerciale come una cosa chiamata Frank & Lola.


FRANK & LOLA
( 1/4 stelle )

Scritto e diretto da: Matteo Ross
Protagonisti: Michael Shannon, Imogen Poots e Justin Long
Tempo di esecuzione: 88 minuti.


In questa perdita di tempo, interpreta Frank, uno chef nevrotico di Las Vegas che è coinvolto sessualmente con una recente laureata e aspirante stilista di nome Lola (Imogen Poots). Lola ha molti anni meno di lui, quindi Frank è ansioso. Si gode le ore tarde a letto quando i suoi impegni dietro i fornelli in un grembiule insanguinato lo permettono, ma non è un campeggiatore felice nel lavoro o nel gioco. Per prima cosa, nessuno sa più come mangiare: tutto ciò che vogliono sono insalate senza glutine. Poi c'è il problema di Lola stessa, una troia enigmatica con un passato così oscuro e promiscuo che Frank è comprensibilmente sospettoso.

Lola flirta con sconosciuti nei bar, si rifiuta di impegnarsi, semplicemente non puoi fidarti di Lola, che è una scheggia del blocco seguendo le orme della sua madre ipersessuale (Rosanna Arquette in un ruolo così minore che consiste in una sola scena). Frank si rende conto che è una ragazza che rischia di causargli una sofferenza costante, specialmente quando raramente torna a casa la sera in orario, e talvolta per niente. Una notte, confessa di essere stata violentata da un vecchio amante francese di nome Alan (Michael Nyqvist) che conosceva durante i suoi giorni da studente a Parigi. Diventa così sconvolto dalla gelosia che vola a Parigi per rintracciare Alan e picchiarlo. Dopo che Alan gli ha mostrato un video di Lola a letto con un'altra donna, Frank cambia preda e segue la donna nel video. Immagino che dovrebbe essere tutto sexy e provocante, ma la serata finisce in un'orgia, così noiosa che non vale la pena menzionarla.

La presunta tensione cresce con una serie di colpi di scena ridicoli e totalmente inverosimile che finiscono a Las Vegas dove Alan arriva misteriosamente, bramoso di Lola. Frank e Alan si picchiano a vicenda alla tartara di controfiletto. A questo punto, Frank è così schizofrenico che non conosce più la verità dalla fantasia. Niente di tutto questo ha senso, e se pensi di sapere come va a finire quando diventa nero, mandami una cartolina.

Come esercizio di voyeurismo, questo è un film che dorme in piedi. Shannon è troppo brava per queste sciocchezze e Poots deve fare qualcosa per quel nome disastroso. Chi ha mai sentito parlare di una star del cinema di nome Poots? Sotto la guida incompetente dello sceneggiatore-regista Matthew Ross, vanno giù per il conteggio senza alcun preavviso. È ovvio che il motivo per cui si sono tutti confusi in una debacle come Frank & Lola in primo luogo un viaggio a Parigi a spese. A volte, nel mondo del cinema, anche una bomba ha dei vantaggi.

Articoli Interessanti