Principale Innovazione Il team di Deadspin è tornato per 3 giorni (almeno)

Il team di Deadspin è tornato per 3 giorni (almeno)

Gli ex membri dello staff di Deadspin si stanno riunendo per produrre un blog sportivo temporaneo durante il weekend del Super Bowl.John Taggart per il Washington Post tramite Getty Images



quante stagioni ci sono per spudorato

Un gruppo di individui con un obiettivo comune si unisce per diventare una squadra e perseguire l'eccellenza di fronte all'opposizione. Sì, questo può applicarsi direttamente al Super Bowl di domenica tra i Kansas City Chiefs e i San Francisco 49ers. Ma in questo caso, in realtà ci riferiamo a una squadra editoriale speciale che si riunisce questo fine settimana per coprire la serata più importante della National Football League e oltre.

Almeno una dozzina di ex membri dello staff di Deadspin stanno ancora una volta unendo le forze per contribuire a un blog di tre giorni, sfacciatamente intitolato Blog sportivo temporaneo senza nome , lancio venerdì, I rapporti della Bestia quotidiana . Si svolgerà dal 31 gennaio al 2 febbraio. Il sito sarà finanziato da Dashlane , un gestore di password premium multipiattaforma e un'applicazione di portafoglio digitale, che presenterà anche una nuova pubblicità appariscente durante il Super Bowl.

GUARDA ANCHE: Per quanto tempo Amazon trasmetterà in streaming i giochi NFL?

Il blog di tre giorni presenterà l'eclettica copertura della cultura pop, inclusi contenuti del Super Bowl, aggiornamenti sul calcio, riprese di basket e altro, e il tono irriverente che ha guadagnato Deadspin 30 milioni di visitatori mensili solo tre mesi fa. Più specificamente, il team pubblicherà blog sugli sport e su qualsiasi altra cosa ci venga in mente, secondo la pagina esplicativa del sito scritta dall'ex redattore di Deadspin Tom Ley. Ley avverte (prende in giro?) che le cose potrebbero diventare un po' strane. Altri collaboratori includono Barry Petchesky e David Roth. Il blog sportivo temporaneo senza nome inizierà venerdì con la rubrica Jamboroo di Drew Magary, un punto fermo di lunga data di Deadspin.

Ad agosto, l'ex caporedattore di Deadspin Megan Greenwell è uscita dal sito a causa delle crescenti tensioni con il CEO Jim Spanfeller. A ottobre, Petchesky, caporedattore ad interim di Deadspin, è stato licenziato perché ha ignorato il mandato della società madre G/O Media di limitare la copertura editoriale del sito esclusivamente allo sport. Il suo licenziamento ha portato a un esodo di massa di membri dello staff editoriale che alla fine ha lasciato Deadspin senza un solo scrittore o editore sotto lavoro.

Senza nuovi contenuti e con una scarsità di creatori disposti a firmare, il futuro di Deadspin è nel limbo. Il sito non ha pubblicato una nuova storia dall'inizio di novembre. All'inizio di questa settimana, Jim Rich, ex caporedattore di The Daily News, è stato scelto per rilanciare il marchio, secondo il New York Times .

Articoli Interessanti