Principale Innovazione Il miglior olio di CBD per il dolore: la guida definitiva alla cura di sé (aggiornamento 2021)

Il miglior olio di CBD per il dolore: la guida definitiva alla cura di sé (aggiornamento 2021)

Come si sceglie l'olio CBD giusto per alleviare il dolore?CBD reale



Trovare il miglior olio di CBD per il dolore può richiedere molto tempo, per non parlare del denaro e del duro lavoro necessari con i classici tentativi ed errori. Se vuoi risparmiare tempo e denaro sull'acquisto Olio di CBD , puoi utilizzare la nostra esperienza e trasferire tali risorse a uno dei tre marchi che consigliamo.

I 4 migliori prodotti a base di olio di CBD per alleviare il dolore

L'olio di CBD può migliorare significativamente il tuo benessere se utilizzi il prodotto giusto.Che tu abbia a che fare con il dolore, ansia , o insonnia , la qualità è fondamentale per la tua esperienza.

Ma come scegliere l'olio di CBD giusto per alleviare il dolore?

Ne parleremo più avanti nell'articolo, ma prima ti presentiamo alcuni dei migliori oli di CBD che abbiamo mai provato. Ciascuno di questi prodotti è stato attentamente esaminato per assicurarti di trovare il miglior olio di CBD per il tuo tipo di dolore.

1. CBD reale : Il miglior olio di CBD a spettro completo

CBD reale

CBD reale.CBD reale



CBD reale l'olio è composto da ingredienti biologici. L'azienda utilizza piante di canapa organica ed estrazione supercritica per i suoi prodotti, ottenendo estratti puri e potenti.

Anche la sua confezione viene elaborata in modo sostenibile, quindi se apprezzi il consumismo etico, allora Royal CBD dovrebbe essere in cima alla tua lista.

Quando si tratta della qualità dell'olio Royal CBD, premium è il modo giusto per descriverlo.

L'olio è sospeso nell'olio MCT organico per un migliore assorbimento e ulteriori benefici per il cuore e il cervello dagli acidi grassi essenziali dell'olio.

L'olio di CBD Royal è disponibile in quattro dosaggi: 250 mg, 500 mg, 1000 mg e 2500 mg. Puoi scegliere tra i gusti naturale, agrumi e menta.

Questo è un estratto a spettro completo, quindi ottieni l'intera gamma di cannabinoidi non psicoattivi, così come tracce di THC (sotto lo 0,3%), terpeni e altri composti dalla canapa.

Due. ape d'oro – Il miglior olio di CBD biologico

Ape d'oro.ape d'oro

Simile a Royal CBD, Gold Bee è specializzato in olio di CBD a spettro completo da ingredienti completamente biologici. L'azienda combina due super alimenti: piante ricche di CBD del Colorado e miele biologico della foresta pluviale brasiliana. L'olio di CBD Gold Bee è un prodotto a spettro completo, quindi ottieni gli effetti sinergici di tutti i cannabinoidi e i terpeni dalla pianta originale. La potenza massima qui è di 1200 mg, che si traduce in 40 mg in ogni millilitro.

Gli estratti a spettro completo sono generalmente considerati più efficaci quando si tratta di alleviare il disagio fisico a causa della suddetta sinergia. La sospensione nell'olio di semi di canapa rende il CBD più disponibile per il corpo. Se non sei un fan degli oli CBD naturali, puoi provare l'opzione Kiwi, che è aromatizzata al miele. Gold Bee offre anche capsule di CBD ad alta potenza (fino a 40 mg per capsula) e deliziosi bastoncini di miele: un'ottima selezione di prodotti per un marchio con un'ape nel logo.

3. CBDPure - Secondo classificato

CBDPure.CBDPure

CBDPure è uno dei marchi più trasparenti sul mercato. L'azienda spiega ampiamente ogni fase della produzione del suo olio di CBD e dispone di rapporti di laboratorio per ogni lotto di prodotto.

Il colore dorato dell'olio è un buon indicatore della sua qualità: significa che qualcuno ha fatto un buon lavoro filtrando l'estratto dalla clorofilla in eccesso e dal materiale vegetale.

L'olio ha un profumo terroso, tipico degli estratti di canapa a spettro completo, ma ha un sapore sorprendentemente buono per uno.

Non è l'olio più potente in circolazione. Puoi scegliere tra tre dosaggi: 100 mg, 300 mg e 600 mg. La potenza più bassa offre 3,3 mg di CBD per porzione, che può essere utile per un dolore molto lieve o se stai usando l'olio di CBD per la prima volta.

CBDPure vende sia olio a spettro completo che puro (senza THC). La versione pura è migliore per coloro che vogliono beneficiare del CBD senza THC nel loro sistema. Alcune persone vogliono solo peccare per eccesso di cautela, mentre altre non possono utilizzare prodotti a spettro completo perché sono soggette a regolari test antidroga sul lavoro.

Quattro. NuLeaf Naturals

NuLeaf Naturals.NuLeaf Naturals

NuLeaf Naturals vende olio di CBD premium da oltre cinque anni e, sorprendentemente, l'azienda ha deciso di non estendere la sua linea di prodotti.

NuLeaf vende solo gocce di olio CBD tradizionali e nient'altro.

Se stai cercando una selezione di prodotti più ampia, ti suggeriamo di rimanere con Royal CBD, ma se stai mirando a un olio di CBD a spettro completo formulato alla perfezione, allora questa azienda è uno dei produttori più rinomati del settore .

NuLeaf Naturals offre il suo olio di CBD in cinque formati di bottiglie:

  • 5 ml —240 mg di CBD;
  • 15 ml —725 mg di CBD;
  • 30 ml —1450 mg di CBD;
  • 50 ml —2425 mg di CBD; e
  • 100 ml —4850 mg di CBD.

La potenza di questo olio non cambia con le dimensioni della bottiglia, quindi è una buona opzione per le persone che conoscono il loro dosaggio efficace e sono alla ricerca di diversi mesi di fornitura.

L'unico aspetto negativo di NuLeaf Naturals, a parte la gamma di prodotti limitata, è che questi oli hanno un prezzo più alto rispetto ad altri marchi in questa classifica pur offrendo una qualità simile.

Che cos'è l'olio di CBD?

L'olio di CBD è un'alternativa naturale agli integratori da banco e una moderna panacea per una vasta gamma di problemi di salute. Alcune persone lo usano per rilassarsi e calmare la mente dopo una giornata tesa, mentre altri prendono l'olio di CBD per condizioni croniche che comportano infiammazione, dolore e cattivo umore.

Il CBD viene estratto dai fiori dei fiori di cannabis maturi e quindi trasformato in un estratto oleoso. Il processo di estrazione, così come i solventi coinvolti, possono avere un forte impatto sulla qualità del prodotto finale.

Il modo in cui il CBD produce i suoi effetti non è ancora chiaro agli scienziati. Tuttavia, la maggior parte degli esperti concorda sul fatto che il CBD modula il sistema endocannabinoide (ECS), senza stimolare direttamente i recettori dei cannabinoidi, in modo simile al THC.

Il THC si lega ai recettori dei cannabinoidi nel cervello, imitando le azioni di una sostanza chimica simile prodotta dal cervello (anandamide), da cui gli effetti psicoattivi.

Il CBD, d'altra parte, colpisce dozzine di percorsi in tutto il corpo umano. Può cambiare il modo in cui proviamo ansia, infiammazione e dolore.

Gli studi più importanti su CBD e dolore

L'olio di CBD ha una miriade di benefici per la salute e probabilmente puoi citarne alcuni subito. È considerato uno dei cannabinoidi più benefici nella pianta di cannabis. Vediamo cosa dicono gli studi sull'uso dell'olio di CBD per la gestione del dolore.

Una revisione del 2008 degli studi esistenti sul CBD nell'alleviare il dolore cronico ha concluso che il CBD era efficace nella gestione del dolore senza causare reazioni indesiderate.

Nel 2007, uno studio controllato in doppio cieco ha scoperto che il CBD può aiutare i pazienti che soffrono di dolore neuropatico.

Infine, uno studio del 2016 ha mostrato una correlazione positiva tra l'uso del CBD e la riduzione dell'infiammazione nei pazienti affetti da artrite. In questo studio, i ricercatori hanno applicato il CBD topico ai ratti per quattro giorni consecutivi.

Lo studio ha concluso che i ratti a cui è stato somministrato CBD hanno mostrato livelli più bassi di dolore e infiammazione nelle aree colpite.

Come usare l'olio di CBD per il dolore

L'olio di CBD a spettro completo è considerato la forma più efficace perché contiene tutti i composti che si trovano naturalmente nella pianta. Questi includono non solo i cannabinoidi, ma anche terpeni e oli essenziali. Gli studi hanno scoperto che gli estratti a spettro completo sono più efficaci nel trattamento del dolore e dell'infiammazione rispetto ai loro omologhi a singola molecola.

Puoi acquistare l'olio di CBD in una bottiglia con un contagocce. Il contagocce ti consente di misurare la giusta quantità di olio e trasferirlo sotto la lingua, dove devi tenerlo per circa 60 secondi prima di deglutire.

Gli effetti dell'olio di CBD dovrebbero arrivare entro 20 minuti, con benefici che durano da quattro a sei ore, a seconda del dosaggio e del metabolismo.

Non ci sono linee guida di dosaggio rigorose da seguire quando si tratta di usare l'olio di CBD per il dolore. Questo perché ognuno reagisce in modo diverso all'olio di CBD.

Per cominciare, ti suggeriamo di determinare la gravità del dolore.

Decidi quale tipo di dolore è gestibile per te e cerca di livellarlo fino a quel punto.

Per il dolore basso, è una buona idea iniziare con 5-10 mg di CBD al giorno. Per il dolore medio-alto, il dosaggio varia tra 20 e 100 mg.Per un utilizzo più conveniente, puoi anche considerare scegliere commestibili CBD ad alta potenza .

Perché dovresti andare basso e lento?

Perché alcune persone sono molto sensibili ai composti della cannabis. Ci sono individui che beneficiano di dosi ridicolmente basse. Incrementi inferiori consentono un dosaggio più accurato, assicurandosi che non si verifichino effetti collaterali a parte i suoi benefici.

Olio di CBD o crema di CBD: quale dovrei usare per il dolore?

Avere dolore alla gamba può portarti a pensare che l'applicazione della crema CBD sulla zona interessata produrrà risultati migliori rispetto all'ingerimento dell'olio CBD.

Bene, questo non è in realtà il caso.

Utilizzo di topici CBD su aree dolorose è una buona opzione se il dolore è superficiale. L'uso di topici al CBD sulle aree doloranti è una buona opzione se il dolore è superficiale. Le creme topiche al CBD funzionano solo su strutture anatomiche che si trovano fino a un centimetro sotto la pelle.

E quando lotti con infiammazioni articolari o dolori muscolari, il problema è probabilmente più complesso di così.

Gli argomenti di CBD generalmente richiedono una spruzzata liberale sull'area interessata. Se hai una mano generosa con le creme, c'è la possibilità che parte di esse penetri nella pelle fino ai muscoli.

Ciò non significa che non dovresti usare affatto gli argomenti. In effetti, rappresentano un'ottima aggiunta all'olio di CBD perché affrontano il problema da un'angolazione leggermente diversa.

Come determinare un olio di CBD di alta qualità

Se stai provando un nuovo prodotto per il tuo benessere o i tuoi sintomi per la prima volta, vuoi assicurarti che sia della massima qualità possibile.

Ecco i criteri di acquisto più importanti:

La fonte

La fonte del CBD è fondamentale per la qualità del prodotto finale. Le piante di canapa sono bioaccumulatori, nel senso che assorbono ogni sostanza dal terreno in cui sono state piantate, comprese sia le sostanze cattive che quelle buone.

Se coltivata in un terreno fertile, senza l'uso di pesticidi e altre sostanze chimiche tossiche, la canapa sarà ricca di CBD e sostanze nutritive. Sarà anche privo di contaminanti. Ecco perché è importante scegliere aziende che realizzano i loro prodotti con canapa biologica.

Potenza

Questo è il secondo fattore più importante da considerare quando si acquista olio di CBD per il dolore. La potenza ti dice quanto CBD c'è nella bottiglia, così come in ogni millilitro di olio.

Cerca marchi che vendono olio di CBD in un'ampia gamma di concentrazioni. In questo modo, sarai in grado di scegliere l'opzione più efficiente, sia in termini di effetti che di budget.

Ricorda che una potenza maggiore non significa che l'olio funzionerà meglio per te. Come notato, alcune persone traggono beneficio da dosi basse, quindi se un flacone da 250 mg fa il trucco per il tuo dolore, non c'è bisogno di cercare opzioni più forti.

Metodo di estrazione

Estrazione significa estrarre il CBD e altri composti dal materiale vegetale utilizzando una sorta di solvente. Lo standard d'oro per la realizzazione di prodotti CBD è l'estrazione di CO2.

La CO2 viene utilizzata come solvente che cambia il suo stato da gassoso a liquido, penetrando nella pianta ed estraendo da essa i cannabinoidi. Alla fine, la CO2 si dissiperà, lasciando dietro di sé un estratto oleoso e viscoso.

I metodi di estrazione alternativi includono l'olio d'oliva o l'alcol (tinture). Evita l'olio di CBD prodotto con butano, poiché questo solvente è difficile da lavorare e potrebbe lasciare residui tossici sul fondo dell'olio se maneggiato in modo improprio.

Test di terze parti

Le aziende CBD possono inviare campioni dei loro prodotti per l'analisi del contenuto a laboratori indipendenti.

Questi laboratori controllano la potenza del CBD e cercano contaminanti comuni nei prodotti finali. Prima che l'olio di CBD arrivi sugli scaffali, l'azienda dovrebbe assicurarsi che non vi siano incongruenze nella concentrazione di CBD e nei livelli di purezza.

I test di terze parti sono l'unico modo per confermare che stai ricevendo esattamente ciò che stai acquistando. La maggior parte delle aziende rispettabili visualizza i rapporti di laboratorio sui propri siti web.

Dove acquistare l'olio di CBD

Al giorno d'oggi è abbastanza facile trovare olio di CBD in vendita perché il mercato è in crescita e ogni mese spuntano nuove aziende di CBD. Puoi ottenere il tuo olio di CBD online o acquistarlo da uno dei dispensari locali nel tuo stato.

Non raccomandiamo head shop, negozi di alimentari o altri negozi fisici, poiché di solito vendono prodotti troppo cari la cui qualità lascia molto a desiderare.

L'acquisto di olio di CBD online ti dà accesso a una gamma più ampia di prodotti, interessanti offerte stagionali e altri vantaggi per i clienti registrati

Puoi facilmente verificare la credibilità del tuo potenziale fornitore semplicemente leggendo come producono i loro prodotti, controllando i certificati di analisi o guardando le recensioni di altri clienti e le valutazioni sui siti Web dedicati al CBD.

Potenziali effetti collaterali dell'olio di CBD

La tua sicurezza dovrebbe essere la tua priorità assoluta, quindi è importante che tu comprenda il possibile rischio di assumere olio di CBD.

La cosa buona è che l'olio di CBD non ha effetti collaterali gravi. L'Organizzazione Mondiale della Sanità lo ha riconosciuto come un prodotto sicuro che non causa dipendenza.

La reazione più comune all'olio di CBD è la sensazione di secchezza in bocca. Questo è tipico di tutti i prodotti a base di cannabis e deriva dall'effetto dei cannabinoidi sulla salivazione. Puoi evitare questo effetto collaterale rimanendo ben idratato dopo aver applicato l'olio di CBD.

Anche le vertigini dovute all'abbassamento della pressione sanguigna sono comuni tra i consumatori di CBD. A dosi estremamente elevate, il CBD può causare diarrea e nausea. Succede quando prendi più di quanto il tuo corpo può sopportare, quindi semplicemente sciacqua l'olio in eccesso dal tuo sistema.

Avere la bocca secca può anche sopprimere temporaneamente l'appetito, ma questi effetti dovrebbero passare nel tempo.

Ultimo ma non meno importante, ci sono un paio di farmaci che possono interagire negativamente con il CBD.

Ad esempio, il CBD è un agente fluidificante del sangue. Abbassando la pressione sanguigna, l'olio di CBD può provocare livelli dannosi di ipotensione.

Se prendi farmaci da prescrizione, è meglio consultare un medico prima di acquistare qualsiasi prodotto CBD.

Considerazioni finali sull'uso dell'olio di CBD per il dolore

L'olio di CBD ha una miriade di benefici per la salute, incluso il sollievo da diversi tipi e livelli di dolore. La parte del leone di questi benefici deriva dall'interazione del CBD con il nostro sistema endocannabinoide.

Alterando la trasmissione del dolore dai nervi al cervello, il CBD può aiutare le persone a gestire il dolore e migliorare la qualità della loro vita in modo sicuro e naturale. Tuttavia, è importante utilizzare solo prodotti di alta qualità provenienti da produttori affidabili. Solo così sarai in grado di ottenere il massimo dalle proprietà analgesiche del CBD.

Speriamo che questa guida ti abbia aiutato ottenere una migliore comprensione dei prodotti CBD.Sentiti libero di usare i nostri consigli e facci sapere come l'olio di CBD ti ha aiutato con il tuo dolore!

Articoli Interessanti